ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RESTERAI AGGIORNATO SULLE NOSTRE PROMOZIONI!!

I rituali della mamma, la nostra prima beauty guru

I rituali della mamma, la nostra prima beauty guru

La mamma avrà sempre ragione anche in ambito cosmetica e bellezza? Scopriamolo insieme.
Da piccoli non si sopportano i consigli della mamma, sempre la stessa storia, le stesse snervanti raccomandazioni che puntualmente ci rifiutiamo di ascoltare. Volevi indossare il tuo vestito preferito per andare a giocare dalla tua compagna di scuola? Sicuramente sarebbe arrivata la caduta che lo avrebbe sporcato in modo irreparabile. Già lo sapeva.

Lei ti sgridava quando per imitare la tua attrice preferita le rubavi i trucchi, non adatti ad una pelle giovane e soprattutto troppo chiara. Prodotti dalla texture pesante, effetto antirughe e colori troppo scuri, insomma il risultato finale era un mascherone da far invidia alle cere di Madame Tussards.

Tanti preziosi consigli beauty

Una volta diventati grandi, invece, hai imparato che i suoi erano consigli preziosi di bellezza da non sottovalutare. Insomma hai capito che la mamma aveva sempre ragione!

Quante volte le hai sentito ripetere che quella brutta abitudine di tormentarsi le unghie ti avrebbe rovinato le mani. Ora quando compri uno smalto nuovo o quando passi più di mezz’ora a perfezionarti la french lei è il tuo pensiero fisso.

Fiutando il meteo meglio di Mary Poppins quante volte vedendoti uscire con un vestito sbarazzino ti ha praticamente bloccato sulla porta e costretto ad indossare un maglioncino o un foulard. Non dimenticare di ringraziarla: ti ha evitato moltissimi mal di gola.

Per non parlare di quando ti diceva di non farti la piastra ogni giorno. “I capelli sono ordinati e naturali, ti stanno bene lo stesso”. Adesso rimpiangi di non averle dato ascolto guardando i tuoi spaghetti rovinati e pieni di odiose doppie punte.

La guardi e pensi che potreste scambiarvi i ruoli, il suo collo sembra quello di una ventenne, mentre il tuo quello di una sessantenne. Avresti fatto meglio a darle ascolto quando ti consigliava di spalmarti la crema anche sul collo, avresti ritardato la comparsa di quelle fastidiose rughette.

Classico e mai banale: guai a non struccarti ogni sera

Di ritorno dalle feste, è normale buttarsi sul letto senza nemmeno togliersi le scarpe e soprattutto senza pensare al make up, e svegliarsi il giorno seguente con gli occhi incollati. Niente di peggio. Come ti ripeteva la mamma tutte le sere, una pelle riposata e luminosa non ha niente in comune con la pigrizia!
Può sembrare uno step noioso ma struccarsi bene è un’abitudine fondamentale per la bellezza e la salute della pelle: solo liberandola dal make up le permetti di respirare e puoi risparmiare così molti indesiderati inconvenienti come brufoli, pori dilatati e occhi gonfi.
Insomma, anche in questo caso la mamma ha ragione!



cc