L'EVASIONE DEGLI ORDINI RICEVUTI A PARTIRE DAL 05.08 RIPRENDERÀ IL 26.08

Trucco per Halloween: tutti i segreti per un make up da brivido

Trucco per Halloween: tutti i segreti per un make up da brivido

Halloween è ormai alle porte, e come ogni anno torna insistente l’antico quesito: quale trucco scegliere? Un classico trucco da strega? Un trucco ispirato a un personaggio di film o serie tv? Ci sono così tante alternative possibili! Una cosa è certa: Halloween è una delle poche occasioni dell’anno in cui è più divertente sperimentare, magari con un trucco esagerato che nella vita quotidiana non oseresti mai. E noi siamo qui per darti qualche dritta di base, che poi potrai affinare con una ricerca più dettagliata.

Trucco da strega: il grande classico di Halloween

Il trucco da strega è da sempre il più gettonato per Halloween, e nonostante questo non passa mai di moda: si presta infatti a infinite variazioni, ed è sempre possibile giocare con colori ed effetti particolari in modo da dare un tocco personale al make up prescelto.

Quando si parla di trucco da strega, il protagonista indiscusso è sempre lo smokey eye, meglio ancora se volutamente eccessivo, sbavato o decorato con disegni di ragnatele. Halloween è l’occasione perfetta per sottolineare il tuo sguardo in maniera completamente nuova: nel beautycase di una vera strega, oltre al nero d’ordinanza, non possono proprio mancare ombretti dalle tinte tradizionalmente associate a queste affascinanti figure femminili, come ad esempio il viola e il verde. Per completare il tuo sguardo stregonesco, non dimenticare di procurarti una buona matita nera per gli occhi, o magari del kajal.

Per quanto riguarda le labbra, oltre ai colori appena citati, potrai osare anche un bel rossetto rosso carminio. Lo stesso consiglio vale anche per le unghie: sbizzarrisciti con questa palette di colori e trova il tuo stile da strega!

Consigli per il tuo make up di Halloween

Come abbiamo detto, la scelta del trucco di Halloween è sempre difficilissima. Passare in rassegna tutte le possibilità è impossibile, però ci sono alcune dritte di base da tenere a mente.

Che tu voglia truccarti da fantasma o da Harley Quinn, che tu voglia trasformarti in una geisha o riprendere il trucco del famoso film Il corvo, o ancora che tu voglia osare con uno dei make up più di tendenza, quello della Calaca (il famoso “teschio messicano” salito alla ribalta dopo la notte degli Oscar, grazie alla Pixar e al suo film Coco), il punto di partenza è sempre lo stesso: la base bianca. Ovviamente è possibile ottenerla grazie a un normale cerone in vendita nei negozi di trucchi teatrali, ma ci sono altre alternative possibili: noi ti consigliamo di stendere uniformemente sul viso il fondotinta che usi abitualmente, e poi di spalmarvi sopra un buon ombretto in crema di colore bianco. Prima di applicare questa base, ricorda di pulire bene il viso con un tonico e di applicare una crema idratante: questo tipo di trucco molto pesante tende ad affaticare la pelle, quindi è bene seguire questi piccoli accorgimenti per proteggere il tuo viso.

Con questa base, il limite nella scelta del tuo make up di Halloween è solo la tua fantasia: un rossetto scarlatto può tracciare una bocca a cuore da Regina rossa di Alice in Wonderland o un terrificante ghigno da Joker. Ricordi Angelina Jolie in Maleficent? Un fard molto scuro può aiutarti a sottolineare gli zigomi per ricreare il suo look, oppure puoi esagerare ancora di più per creare un effetto “scavato” che sarà perfetto per un trucco da fantasma. La base bianca, oltre ai personaggi sopra elencati, può essere il tuo punto di partenza per emulare il trucco della splendida Natalie Portman ne Il cigno nero, o quello dello spaventoso clown Pennywise di It. Zombie e vampiri non passano mai di moda, ed esistono infinite variazioni possibili sul tema; non aver paura di osare per avere un make up di Halloween assolutamente unico e originale.

Per concludere, se il tempo stringe e ti ritrovi a corto di idee per il tuo make up di Halloween, puoi sempre contare su un look in stile Arancia meccanica: se non hai le ciglia finte, riproducine l’effetto con la matita nera. Ricorda di farlo soltanto su un occhio!



cc